Quando il frigo é un parassita.

Pubblicato: 19 luglio 2012 in Sprechi energetici

Ieri sono stato testimone oculare di un importante avvenimento: la dipartita del caro maledetto vecchio frigo.

image

L’arrivo del nuovo è stata una liberazione per questa famiglia. Infatti il vecchio Zoppas era ormai diventato un grosso problema, energìvoro oltre il tollerabile con i suoi 1500 kWh di ìper consumo, da soluzione, il tempo e l’usura, lo hanno trasformato in un grosso problema.
Per i 4 giorni che ho lavorato al castello, quel frigo non si è mai spento nemmeno per un momento.
Sensibilizzare è una delle nostre priorità, in questo come in altri casi, almeno altri tre di analoga gravità, aver misurato il consumo assieme ai membri di questa famiglia, ha marcato una differenza netta tra sprecare energia ed invece risparmiarla.

image

ln questo caso si è trattato di investire il proprio denaro, invece di continuare a sperperarIo.
Pensate bene all’effetto che questa scelta consapevole produrrà sulle future bollette:
1. riduzione sostanziale del consumo energetico annuale;
2. riduzione della componente punitiva della bolletta;
3. minore inquinamento.

image

Addio vecchio maledetto frigo!

image

Un kWh risparmiato, sono più di 25 centesimi guadagnati, certe cose ti mettono di buon umore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...