L’orto acquaponico anche a casa mia.

Pubblicato: 12 maggio 2013 in Acquaponica
Tag:,

image

Qualche giorno fa ho iniziato a scavare, oramai é diventata una salutare consuetudine, per ricavare tre letti di crescita per le piante. Ogni letto di crescita misura 16 metri in lunghezza e dovrebbe rendere minimo 300 kg di cibo iper-biologico ogni anno. Un quantitativo di cibo più che sufficiente a sfamare la mia famiglia. Nel computo non ho incluso anche il pesce la cui produzione dovrebbe attestarsi attorno ai 100 kg ogni anno. Di questi tempi credo sia molto saggio attivarsi per non dipendere al 100% dalla grande distribuzione alimentare.

image

Oggi ho impermeabilizzato il primo scavo. Ho usato della moquette e un telo in pvc doppio. La prima proteggerà il secondo dai sassi ed altri oggetti appuntiti. Il secondo renderà impermeabile lo scavo. Lo scavo ha una pendenza di circa il 10% in questo modo l’acqua scorrerà verso la vasca dei pesci, durante la fase di scarico del letto di crescita. Una volta colmo di ghiaia mista a lapillo vulcanico, avrà un volume di oltre 4000 litri e di questi più di mille saranno d’acqua durante la fase di massimo riempimento, subito prima che si inneschi il sifone di scarico, o d’aria quando il letto di crescita sarà stato completamente svuotato. Nei prossimi giorni continuerò a scavare ed impermeabilizzare. Dovrei completare l’impianto per la fine di questo mese. Purtroppo sono quasi sempre da solo a lavorare e si va leggiu leggiu (a rilento). Vi aggiornerò appena possibile nei prossimi giorni. Grazie come sempre per la cortese attenzione e per la vostra generosità.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...